[Search] [Contact Us]
Progettazione Elettronica Controlli di Macchine Automatiche  
 EMC 
Dichiarazione
PROGETTAZIONE
Hardware
Firmware uC
Masters PCB
Circuiti Ibridi
Software Custom
Embedded Linux

SOFTWARE

PRODOTTI
Embedded Linux Board
Moduli I/O USB
Moduli I/O Ethernet
Moduli A/D Ethernet

LPC900 Programmer
PRM-W1 Boards
USB Key


Cerca nel sito


Contatti

L'Autore

 Note   Norme PC   Modulo 

Dichiarazione di Conformità

La dichiarazione di conformità è un documento di una pagina che indica:

Numero di matricola del prodotto
Norme e direttive CE alle quali il prodotto è conforme
Nome e indirizzo del costruttore
Firma della parte che ha applicato il marchio CE
Se il costruttore non appartiene alla Comunità Europea, la dichiarazione deve specificare l'importatore responsabile nella Comunità Europea
Se richiesta, la dichiarazione deve essere sottoposta al Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, entro 3 giorni, e deve restare disponibile per 10 anni dalla fornitura dell'ultimo prodotto all'interno della Comunità Europea.

Per avere un esempio su come formalizzare la dichiarazione di conformità, consultare il modulo di esempio.


Lingue
la Dichiarazione CE di conformità deve essere redatta in una delle lingue della Comunità Europea (o l'Area Economica Europea). Alcune Direttive prevedono regole specifiche per quanto riguarda la lingua da utilizzare. I costruttori perciò dovrebbero verificare nel testo delle varie direttive nel paragrafo dedicato alla dichiarazione di conformità. Sebbene non sia legalmente obbligatorio, può essere di utilità per il costruttore, compilare la dichiarazione nella/e lingua/e dei paesi dove il prodotto sarà commercializzato.
Identificazione del Prodotto
Il prodotto deve essere inequivocabilmente identificato cosi che la dichiarazione possa essere associata al prodotto in questione. In funzione della tipologia di prodotto uno o più dei seguenti elementi sono raccomandati per una completa identificazione: nome, tipo, marchio di fabbrica, marchio commerciale, modello, lotto o numero di serie. Per un prodotto di grande serie, non è necessano dare il numero di serie del prodotto associato.
Numero di Serie della Dichiarazione
Per una più facile riferibilità, è raccomandato di identificare ogni dichiarazione con un numero di serie, che può essere introdotto da ciascun costruttore.
 
DIRETTIVA MACCHINE 89/392/CEE e successive modifiche
Ogni macchina immessa sul mercato dovrà essere accompagnata dalla dichiarazione CE di conformità rilasciata dal costruttore o dal suo mandatario stabilito nella Comunità.
Per le macchine che sono destinate ad essere incorporate od assemblate con altre macchine per costruire una macchina possono circolare sul mercato prive della marcatura dl conformità CE, purché corredate della dichiarazione del fabbricante contenente tale nota: "menzione del divieto di messa in servizio prima che la macchina in cui sarà incorporata sia stata dichiarata conforme alle disposizioni della direttiva"
Per i componenti di sicurezza tale dichiarazione CE si applica anche nel caso di componenti di sicurezza destinati ad essere incorporati o assemblati con altri componenti di sicurezza per costituire un altro componente di sicurezza ai sensi della Direttiva Europea 89/392/CEE e successive modifiche
    funzione di sicurezza svolta dal componente dì sicurezza, se non e evidente dalla descrizione
    nome ed indirizzo dell'organismo notificato e numero dell'attestato di certificazione "CE" del tipo
    eventualmente, nome e indirizzo dell'organismo notificato che ha effettuato la verifica o a cui è stato trasmesso il fascicolo

DIRETTIVA Dl COMPATIBILITA ELETTROMAGNETICA 89/336/CEE e successive modifiche
Nel caso di apparecchi RADIOTRASMITTENTI: La rispondenza alle norme di compatibilità deve essere attestata da una dichiarazione CE di conformità predisposta dal fabbricante o dal suo mandatario stabilito nella Unione europea, dopo che l'interessato ha ottenuto un attestato o certificato di esame CE del tipo rilasciato da uno degli organismi notificati della Unione europea.

NOTA. Per gli apparecchi e per gli impianti prodotti nei laboratori, nelle officine e nei locali del costruttore per suo uso esclusivo, pur dovendo essere rispettati i requisiti di protezione, non e richiesto alcun attestato di conformità CE ed alcun contrassegno.
 
 


LA MARCATURA CE
I principali orientamenti per l'apposizione della marcatura CE sono i seguenti:
    La marcatura CE concretizza la conformità a tutti gli obblighi che spettano ai fabbricanti in relazione al prodotto ai sensi delle direttive comunitarie che ne contemplano l'apposizione
    La marcatura CE apposta sui prodotti industriali attesta il fatto che la persona fisica o giuridica che ha svolto o fatto svolgere l'apposizione si è accertata che il prodotto è conforme a tutte le direttive comunitarie totali che ad esso si applicano e che è stato sottoposto alle appropriate procedure di valutazione della conformità
    Qualora i prodotti industriali siano disciplinati da più direttive relative ad altri aspetti che prevedono l'apposizione della marcatura CE, questa indica che i prodotti si presumono soddisfare anche le disposizioni di queste altre direttive
    La marcatura CE di conformità è costituita dalle iniziali CE secondo il simbolo grafico qui sotto riportato. In caso di riduzione o di ingrandimento della marcatura CE, dovranno essere rispettate le proporzioni Indicate dal grafico graduato
    In mancanza di una dimensione specifica indicata nelle direttive la marcatura CE non può essere inferiore ai 5 mm
    La marcatura CE è apposta sul prodotto o sulla sua targhetta Tuttavia qualora la natura del prodotto non Io consenta o non lo giustifichi, la marcatura CE è apposta sul suo eventuale imballaggio e sui documenti di accompagnamento (libretto d'uso o garanzia) se le direttive lo prevedono
    La marcatura CF deve essere apposta in modo visibile, leggibile e indelebile
    La marcatura CE di conformità è seguita dal numero di identificazione dell'organismo notificato, qualora tale organismo intervenga nella fase di controllo della produzione
    E vietato apporre ogni altra marcatura che possa trarre in inganno i terzi sul significato e sul simbolo grafico della marcatura CE. Un prodotto può essere munito di diversi marchi. come marchi di conformità alle norme nazionali o europee, o marchi di conformità a direttive tradizionali opzionali. a condizione che tali indicazioni non creino confusione con la marcatura CE. Di conseguenza, tali indicazioni non possono essere apposte sul prodotto, sull'imballaggio è sulla documentazione che accompagna il prodotto se limitano la leggibilità e la visibilità della marcatura CE
    La marcatura CE è apposta dal fabbricante o dal suo mandatario stabilito nella Comunità. In casi particolari, dovutamente giustificabili, le direttive specifiche possono prevedere l'apposizione della marcatura CE da parte del responsabile dell'immissione del prodotto sul mercato comunitario

ce.jpg (3443 byte)


PRECMA S.r.l.
Dichiarazione
 Note   Norme PC   Modulo 


Site made with Sworg - Simple Web Organizer
ęCopyright 1998-Today PRECMA S.r.l.
All Rights Reserved - Copyright Notice